Birdwatching


Il torrente San Giovanni


Il sentiero che costeggia il torrente San Giovanni (il punto d'inizio si trova a lato del ponte posto tra le scuole elementari e la rotonda del cimitero) ci porta in un ambiente diverso rispetto a quelli precedentemente descritti e in grado, quindi, di ospitare specie diverse al suo interno.
Nel primo tratto, ancora abbastanza aperto, è possibile osservare due specie tipiche dei torrenti: l'elegante Ballerina gialla ed il Merlo acquaiolo, ottimo nuotatore. Proseguendo incontriamo la fauna tipica degli ambienti boschivi: qui è facile osservare Picchio rosso maggiore, Picchio verde, Cinciallegra, Cinciarella, Cincia mora e Cincia bigia, un rumoroso gruppetto di Codibugnoli e sentire il fortissimo canto di un minuscolo passeriforme, lo Scricciolo.
Oltre a qualche Poiana, il rapace più facile da osservare qui è lo Sparviere che con le sue ali corte e large e la coda lunga è perfettamente adattato a volare negli spazi stretti, come gli intricati rami di un bosco.